Finora ci avete visitato in 309884.

ADUNA VOLLEY PADOVA






       

I NOSTRI SPONSOR

CLASSIFICA SERIE B MASCHILE

Pos.SquadraPunti
1SOL LUCERNARI MONTEC.VI43
2VOLLEY TREVISO37
3SILVOLLEY TREBASELEG.PD32
4OLIMPIA ZANE'VI29
5KIOENE PADOVA28
6BTM&LAMETRIS MASSANZ.PD28
7DA ROLD LOGISTICS BL25
8T.M.B.MONSELICE PD20
9EAGLES VERGATI MESTR.PD17
10PORTOMOTORI P.GRUARO VE17
11VENPACIB VALSUG.PADOVA14
12LAGARIS V.ROVERETO TN11
13METALLSIDER ARGENTAR.TN10
14RAVAGRICOLA ADUNA V.PD4

CLASSIFICA SERIE D MASCHILE

Pos.SquadraPunti
1ROM PLASTICA CLODIA35
2TERRAGLIO FAVARO33
3MOSAIKO29
4LEGNARO ADUNA VOLLEY25
5ASTRA VOLLEY24
6HYUNDAI D'INCA' Spes BL21
7KOSMOS VOLLEY U1819
8DA ROLD LOGISTICS15
9G PAROLIN SANBIAGIOVOLLEY14
10DELTA SILVOLLEY8
11AGORA' MIRANESE VOLLEY8
12PALLAVOLO MOTTA3

ADUNA VOLLEY PADOVA È CHARITY PARTNER DI EMERGENCY

Non solo bagher e schiacciate, ma anche un concreto impegno sociale. La nuova stagione di Aduna Volley Padova è iniziata nel segno della collaborazione con Emergency, nota associazione umanitaria che offre cure gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà, promuovendo una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani.

Altri partner

PALAZZETTO DELLO SPORT di CASALSERUGO

B2 FEMMINILE: IN ARRIVO DALLE MARCHE L’OPPOSTO SARA ASQUINI

16/07/2020

La nuova bomber di Alia Aduna ha disputato l’ultima stagione in forza alla Bcc Fano Pedini Lucrezia
Da Pesaro con furore. Arriva dalle Marche la nuova bomber di Alia Aduna Padova: si chiama Sara Asquini, di professione fa l’opposto e ha disputato l’ultima stagione in forza alla Bcc Fano Pedini Lucrezia, girone H di B2 Femminile.

Quattro volte campionessa provinciale e due volte campionessa regionale a livello giovanile con la squadra della sua città (Pesaro per l’appunto), Asquini si è affacciata alle categorie nazionali appena diciottenne, nel 2016, a Gabicce Mare. Un altro anno di B2, a Corridonia, quindi un passaggio in Serie C a Grottazzolina, prima dell’ultima, già citata, parentesi in maglia Lucrezia.

La bussola dell’atleta classe ’98 ora punta a Nord, e precisamente in direzione Casalserugo, provincia di Padova. La distanza da casa non è poca, ma Asquini affronta il viaggio con il pieno d’entusiasmo nel serbatoio: “Quando mi è arrivata questa proposta sono stata molto contenta ed emozionata, per me riuscire a giocare in una società così importante è un bellissimo traguardo – dice il nuovo acquisto di Alia Aduna –. Sono orgogliosa di essere entrata a far parte di questo club soprattutto dopo aver parlato con la dirigenza, che mi ha spiegato i progetti per la nuova stagione. Gli obiettivi sono ambiziosi, ci sarà da lavorare sodo. È una sfida bellissima e sono contenta di farne parte”.

Una parte della sfida per Asquini sarà anche prendere velocemente confidenza con l’ambiente di Aduna e, più in generale, con la sua nuova terra adottiva: “Purtroppo conosco poco il Veneto, ci sono stata solo una volta per fare un torneo nelle giovanili – spiega –. A Padova non ci sono mai stata, ma ho delle amiche che la conoscono e me ne hanno parlato molto bene. È senza ombra di dubbio una città bellissima e importante che ha da offrire molte cose, per cui non avrò nessun problema ad ambientarmi”.

Dall’ambiente esterno al campo, l’unica cosa che conta davvero. “Sono una giocatrice a cui piacciono le sfide, mi piace mettermi in gioco e dare sempre il 100% di me stessa – prosegue Asquini –. Il mio punto di forza a livello tecnico? Sono un opposto quindi le mie carte migliori le gioco davanti. Ma più di tutto, io credo nel gruppo: se si entra in un bel clima di armonia, sia in allenamento che in partita, ci si possono togliere tante belle soddisfazioni. Il mio obiettivo personale è quello di continuare a crescere e migliorarmi sempre di più, cercando anche di aiutare la squadra per arrivare a coronare quelle che sono le nostre ambizioni. C'è sempre da imparare ad ogni allenamento. Non bisogna accontentarsi ma lavorare sodo per ottenere risultati ed emozioni uniche”.

Giovane ma già con le idee chiarissime Asquini, anche sulla formula vincente per la prossima stagione: “Ho giocato diversi campionati in B2 e ho capito che bisogna entrare subito nella mentalità dell'allenatore e capire quello che ci chiede. Un gruppo unito e competitivo è la chiave del successo”.

Aduna Volley SOCIAL

"ADUNA VOLLEY"sui SOCIAL

Tutta l’attività, le notizie, le foto a portata di CLICK

Metti “Mi PIACE” sulla Pagina Facebook o chiedi l’amicizia nel profilo ufficiale, segui i post su Twitter. le foto su Instagram e i video su YouTube
 
       

Partner principali

CANALE Video YouTube ADUNA Volley PADOVA

Links

Aduna Volley Padova - Codice FIPAV 060240111 - Tel 3421277462 - Email:  adunavolley@adunavolley.it, poolvolley@poolvolley.it, info@casalvolley.it, uscp@libero.it, asd.albignasegovolley@gmail.com,
  

Sito generato con sistema PowerSport